Matrimonio intimo: 5 buoni motivi per sceglierlo.

Matrimonio in grande? Centinaia di ospiti? Opulenza? Non è più il sogno di tantissime coppie che decidono di abbandonare questa tendenza a favore di festeggiamenti più intimi e romantici in compagnia di una ristretta e selezionata cerchia di amici e parenti. Perché questo tipo di scelta di qualità sta diventando sempre più comune? Vediamo quali sono i motivi:

 

1.       Atmosfera più intima.

Invitare le persone che contano davvero a condividere un momento così importante, apre le porte ad una nuova dimensione del ricevimento di nozze, più incentrato sui sentimenti, sul valore dei legami, sul godersi gli ospiti dedicando loro più tempo. Senza dubbio questo tipo di scelta predispone tutti a vivere il passo così decisivo nella vita di una coppia in un’atmosfera di intimità e raccoglimento che sarebbe impossibile conquistare in presenza di troppi invitati.

2.       Molte possibilità per la scelta della location.

Un numero troppo elevato di ospiti spesso può limitare le scelte per motivi di capienza. Fare delle rinunce già in questa fase quando magari la coppia avrebbe già scelto con il cuore un particolare luogo, alimenterebbe il sentore di doversi accontentare, e non sarebbe affatto una buona premessa. Non essere limitati da questa costrizione vuol dire avere maggiori opportunità di trovare un posto che conquisti davvero, in grado di enfatizzare la stretta relazione con gli ospiti.

3.       Massima attenzione ai dettagli.

Meno ospiti, più dettagli, più elaborazione del tutto e di conseguenza più controllo. Questo è il motivo per cui un matrimonio intimo è solo apparentemente più facile da organizzare. In realtà muoversi nel piccolo, porta l’ospite ad una maggiore attenzione a ciò che lo circonda e dunque tutto dovrà essere curato e funzionare in maniera ancor più impeccabile, perché qualsiasi svista sarà notata.

4.       Matrimonio più piccolo = budget ridotto.

Più che ridotto direi contenuto perché a prescindere dal numero degli invitati le cose andranno fatte comunque per bene. É vero che la fetta più grande del budget è rappresentata solitamente dal costo del banchetto che si calcola a persona e dunque va da sé che ci sarà oggettivamente un risparmio, ma è importante ricordare che in questo particolare ambito, le spese di gestione generale resteranno invariate e dunque incideranno maggiormente sul numero degli ospiti. Se esaminiamo il costo di un servizio di banqueting ad esempio, dobbiamo tenere conto che il prezzo espresso non si riferisce esclusivamente al cibo ma include tutto ciò che dovrà essere fatto per permettere ai commensali di sedersi a tavola, godere di una mise en place adeguata, gustare piatti espressi di qualità serviti nei tempi giusti in un’atmosfera rilassante creata ad hoc per stupire e rendere al contempo confortevole la permanenza degli invitati. Provate ad immaginare cosa possa significare tutto questo in termini logistici e di risorse economiche ed umane! Altri costi tipo, abiti, fedi, accessori, make up e hair styling, intrattenimento, servizio fotografico e video, resteranno invariati, mentre per quanto concerne allestimenti, bomboniere, suites grafica, sweet corner e quant’altro,  solo teoricamente potrebbe esserci una variazione, ma in realtà poi non è così perché di fatto, quando un matrimonio è intimo, c’è una tendenza da parte degli sposi di ricercare un’unicità preziosa che molto spesso si traduce  in una maggiore qualità e quest’ultima, come tutti sappiamo ha un valore molto diverso non solo in termini puramente economici.

5.       Un valore diverso all’esperienza

La particolarità di un matrimonio intimo è quella di riuscire a garantire una esperienza pressoché personale ad ogni ospite, ecco cosa lo rende davvero speciale, permette di aprire le porte ad una nuova dimensione del ricevimento di nozze, più prezioso, perché orientato ad avvicinare gli ospiti agli sposi per trascorrere insieme del tempo di qualità, condividere emozioni forti e sincere, vivere un’esperienza diversa e speciale.

 

Sebbene scegliere un matrimonio intimo porga il fianco a critiche, giudizi spesso negativi dettati da una forma di ignoranza oltre che da una mancanza di rispetto, sono del parere che ogni coppia abbia il sacrosanto diritto di cucirsi addosso il matrimonio che desidera rendendolo indimenticabile secondo i proprio criteri e questo è il motivo per cui amo pianificare matrimoni esclusivi che sappiano raccontare l’unicità dei protagonisti, perché ho sempre creduto che cogliere le loro individualità sia la chiave per un matrimonio straordinario.

Contattami per il tuo matrimonio intimo, realizzeremo un capolavoro!


Condividi questo articolo:        

Commenti (00)

Scrivi un commento